Visita guidata alla Balisica di Santa Maria Novella

Guide turistiche a Firenze

Tour a  Firenze, visita la Basilica di Santa Maria Novella con una guida turistica abilitata

DESCRIZIONE 
Santa Maria Novella è una delle basiliche domenicane più importanti d’Italia. Si tratta di un vero e proprio gioiello d’architettura e d’arte.
Durante la visita guidata della Basilica di Santa Maria Novella scoprirete splendide opere d'arte di grandi maestri fiorentini, dal medioevo al rinascimento. Come il crocifisso di Giotto o i meravigliosi affreschi del Ghirlandaio e ancora Masaccio, Brunelleschi, Paolo Uccello...

Visita guidata di Santa Maria Novella

“Nella venerabile chiesa di Santa Maria Novella, una mattina,

non essendovi quasi alcuna altra persona, […]

si ritrovarono sette giovani donne…”

Boccaccio, Il Decamerone

Furono due frati domenicani, Fra Sisto e Fra Ristoro che fecero il progetto iniziale della Basilica negli anni settanta del XIII secolo.

La straordinaria facciata è un incredibile sposalizio tra stile gotico e rinascimentale, con i colori del romanico fiorentino.
La visita guidata di Santa Maria Novella vi porterà a scoprire  opere come la Trinità di Masaccio, padre della pittura rinascimentale. Opera riscoperta solo grazie ai lavori di ristrutturazione della chiesa nell’800.

Scoprirete, negli affreschi del Ghirlandaio nella cappella Tornabuoni,  storie tratte dai vangeli apocrifi e gremite di ritratti di importanti fiorentini dell’epoca.

Ancora porrete l’attenzione sull’opera di colui che tradusse la pittura dal greco al latino: Giotto. Il crocifisso di Giotto del 1288, si trova al centro della navata principale.
Vedremo insieme il Crocefisso del Brunelleschi, rara opera scultorea del maestro, legata ad un aneddoto del Vasari (quell’amabile burlone che ci riempie di storie d’ogni sorta. Le vite del Vasari), che lo vede come una sfida in risposta al crocifisso dell’amico Donatello che si trova in Santa Croce

Attraverseremo il paradiso e gli inferi con gli affreschi trecenteschi di Nardo di Cione per poi tornare al sole del Chiostro verde e al Cappellone degli Spagnoli, completamente affrescato da Andrea di Buonaiuto.

Your Florentine Guide                                     Irene&Eleonora Guide per Firenze

 

                                                                   yourflorentineguide@gmail.com

© 2021 yourflorentineguide